Scrittura Automatica: Comunicare con il Profondo | un Esperimento

In questo caffè con MRA viene data una tecnica per iniziare a lavorare con la scrittura automatica e per conoscere noi stessi.

Crea un dialogo con il tuo subconscio attraverso la scrittura automatica. Scopri una tecnica potente per esplorare te stesso.

PRIMA PARTE:

SECONDA PARTE:

Una Prima Tecnica in Dono: Esploriamo insieme la Scrittura Automatica

Ti voglio condividere una tecnica affascinante per iniziare il nostro viaggio nell’universo della scrittura automatica. Questa è una pratica che apre la porta alla comunicazione con il nostro subconscio, consentendoci di scoprire aspetti profondi e nascosti di noi stessi.

Ecco come procedere:

  1. Prendi un foglio di carta e traccia una linea curva nella parte superiore. Questo semplice atto ci aiuterà a calmare la mente e a prepararci per l’esperimento.
  2. Nella parte inferiore del foglio, crea due colonne: una per le affermazioni positive e una per le affermazioni negative.
  3. Rilassa il braccio con cui scrivi, facendo movimenti non convenzionali per “stancarlo”, liberando la tensione accumulata.
  4. Posiziona la penna o la matita sulla carta, e segui la linea curva con lo sguardo dall’inizio alla fine. Noterai che questa azione può indurre una sensazione di leggero rilassamento o addirittura sonnolenza. Se ciò non avviene, ripeti l’esercizio.
  5. Immagina di trovarti in una caverna o in una stanza vuota che risuona con un eco. Ora, poni una domanda precisa alla tua mente, come ad esempio: “È giusto prendere questa decisione?”
  6. Ascolta l’impulso che proviene dal tuo braccio, un sentimento di “sì” o “no”. Quindi, registra la risposta nelle colonne delle affermazioni positive o negative.

Risposte Guidate dalla Tua Energia Interna:

Puoi anche sperimentare ulteriormente. Prova a porre la stessa domanda, questa volta sfiorando delicatamente la carta con la punta della penna. Questo potrebbe portare a risposte meno definite, come simboli, disegni o scarabocchi. Rilassati e lascia che la tua mano fluisca, focalizzandoti sulla domanda e consentendo al processo di svolgersi naturalmente.

Potresti sentire che la tua mano si muove quasi in modo indipendente, come se fosse guidata da un’energia interna. Questo è simile all’uso di un pendolo. In questo stato, potresti persino scrivere frasi complete. Questa pratica può essere il punto di partenza per sviluppare la tua “voce interiore”.

Noterai anche che la tua calligrafia potrebbe cambiare durante questo processo. Attraverso questa tecnica e altre pratiche di Scrittura Psicurgica più profonde, potrai accedere a strati nascosti della tua mente e stabilire un contatto autentico con il tuo Angelo, Daimon o Nume interiore.

Esplorando Strati Nascosti della Mente:

Mi auguro che tu possa sentirti ispirato a esplorare il tuo mondo interiore attraverso questa tecnica. In questo modo comincia a nascere quello che è chiamato « il consigliere interiore » vedremo anche che la calligrafia è diversa. Attraverso questa tecnica ed altre tecniche di Scrittura Psicurgica più profonde, è possibile entrare sempre più a fondo con il contatto delle parti nascoste di noi stessi, anche con il proprio Angelo o Daimon o con il proprio Nume. 


SEMINARIO DI SCRITTURA AUTOMATICA
29 LUGLIO 2023, ore 9:00

Crea un dialogo con il tuo subconscio attraverso la scrittura automatica. Scopri una tecnica potente per esplorare te stesso.

Iscriviti per partecipare in diretta o prenota la registrazione al link:
https://academymra-caum.myshopify.com/products/la-scrittura-automatica

Molte cose si sono dette sulla scrittura automatica, se ne parla in molti scritti ma non se ne parla mai in modo iniziatico.
È importante non confondere la Scrittura Automatica con il Channeling, conosciuto negli Stati Uniti e nel mondo anglosassone.

La vera scrittura automatica segue una tecnica di « incanalizzazione » e non di canalizzazione, che prende qualsiasi messaggio arriva, come succede appunto con il Channeling.

La vera scrittura automatica, o scrittura divina, è il contatto sia con la propria parte inferiore che con la propria parte superiore. Si tratta di un metodo potentissimo per conoscere i propri problemi e per poter dialogare con queste parti profonde della nostra mente e della nostra psiche, questo tipo di linguaggio, e le tecniche della Scienza Ammonia associate, verranno trasmesse da Riccardo Villanova MRA durante il seminario. Praticando le procedure date, verrà stabilito un contatto con una precisa entità, e la mano scriverà da sola, quasi senza guardare e senza intromettere il proprio pensiero.

La scrittura cosiddetta « automatica », meglio definita come divina, va fatta in determinate ore, c’è anche un sistema di controllo dato dalla capacità simbolica che verrà insegnato nel seminario. Esso permetterà di capire se i simboli dati sono giusti per quanto riguarda l’incanalazione e non si tratti di entità diverse che possono intromettersi nella scrittura. I pensieri veri di un entità non hanno quasi mai a che fare con ciò che noi sappiamo o conosciamo nella vita.


Per il seminario è necessario avere come materiale un quaderno grande, delle matite, ed una corda.
Si consiglia di rivedere la trasmissione per approfondire le tre tipologie di scrittura automatica:
Caffè con MRA: LA SCRITTURA AUTOMATICA. COSA E VERAMENTE E A COSA SERVE.
https://www.academymra.com/la-scrittura-automatica/

Per ogni informazione è possibile anche scrivere nella chat di supporto del canale line, al link: https://lin.ee/7K2th76