LA DISCESA DALL’ EMPIREO SULLA TERRA

La Discesa dall'Empireo nella Tradizione Occidentale pura, è qualcosa di molto concreto. È iniziare a vivere nel mondo.

La Discesa dall’Empireo, nella Tradizione Occidentale pura, è qualcosa di molto concreto: è iniziare a vivere nel mondo.

Non abbiamo sicurezza né del Paradiso, né dell’Inferno. Nella tradizione occidentale ciò che si vede è, e questo dipende dal livello di chi vede. L’Uomo discende dall’empireo nel suo modo di vedere attraverso 36 qualità di quella che chiamiamo l’anima.

Per la Tradizione Ammonia, la discesa è una limitazione di quello che siamo veramente.

Immaginiamo che da un castello bellissimo su di una montagna, noi scendiamo per i vari piani di esso, e andiamo a finire in cantina.

In questa cantina, in cui viviamo normalmente, ci sono magari anche cibi buonissimo conservati, vino, confetture…ogni tanto accendiamo la luce e ricordiamo come si stava in alto…

Nel video viene data una tecnica per imparare a percepire la nostra vera Natura, così come verranno date tecniche molto profonde nel Ritiro sul Sonno Lucido, che avrà luogo dal 2 al 4 Settembre 2022.

La realtà è sempre oltre i sensi, il sogno, la veglia. In questo ritiro apprenderemo ad aprirci a tutte le possibilitàoltre il sonno.

Un ritiro per vivere pienamente la propria esistenza. La Discesa dall’Empireo nella Tradizione Occidentale pura, è qualcosa di molto concreto. È iniziare a vivere nel mondo.

DAL 2 AL 4 SETTEMBRE 2022

Il Ritiro sarà Online via Zoom. Chi partecipa in diretta, dopo aver effettuato l’iscrizione, può richiedere la registrazione delle lezioni prima dell’inizio del Ritiro scrivendo a contact@academymra.com

Viviamo in due mondi, il mondo della Veglia o stato di Veglia, e quello del Sogno o Stato di Sogno, ed in entrambi, siamo « addormentati » ovvero viviamo nel Sonno. Per svegliarci, dobbiamo riuscire ad unire il modo di essere di tutti i giorni, con il modo di « stare » senza perderci nel pensiero.

La « lucidità » è sempre fraintesa e si attribuisce solo ai sogni o all’ « attenzione », invece essa è molto più profonda, e porta alla percezione della propria immortalità. Nella Scienza Ammonia si intende la capacità dell’essere umano di essere cosciente e lucido nelle situazioni che va a vivere. Anche nelle piccole azioni quotidiane, dall’assenza di lucidità arrivano tutti i nostri problemi. Dobbiamo essere capaci di sviluppare un pensiero che ci permetta di essere liberi nelle situazioni quotidiane e vivere in una Veglia Perennis (di cui si parla nel libro: “Magia la Scienza dell’Uomo”, per maggiori informazioni clicca qui).
La nostra società attuale non promuove la lucidità del pensiero.

Attraverso alcune pratiche occidentali, tarate sul nostro corpo sia fisico e sottile, è possibile svegliarsi dal sonno e di conseguenza svegliarsi nei due mondi.
Nel ritiro si andranno a ricordare le azioni passate, ed il ricordo e la presenza cosciente si estenderanno anche alla previsione del futuro prossimo.
Quando esperiamo una qualsiasi azione (amiamo, respiriamo) dovremo essere lucidi, così come dovremmo essere lucidi durante l’esperienza della morte, per non « tornare indietro ».
Tutto ciò che ci accade è una presentazione di fatti alla nostra coscienza, e questi fatti sono presi come veri.

Percepiamo il mondo fisico, quello della Veglia, con i nostri sensi e con una mente divisa, la Scienza Ammonia insegna come andare al di là dei nostri cinque sensi e delle divisioni nella mente, per usarli come ponte per svegliarci e portarci all’ auto-illuminazione.
La realtà è sempre oltre ai sensi, sia interni che esterni, in questo ritiro apprenderemo ad aprirci a tutte le possibilità.

close

DESIDERI ESSERE INFORMATO SU TUTTE LE NOVITÀ DEL SITO?

Iscriviti a questa newsletter.

We don’t spam! Read our privacy policy for more info.