MAGIA TRASMUTATORIA

GLI INSEGNAMENTI
CONNESSI A QUESTO CONTENUTO SONO:

MAGIA SINTETICA TRANSMUTATORIA

SCIENZA DELLA VOLONTÀ

LA SCUOLA LUNARE

per informazioni: grandeopera.alchemica[at]gmail.com


LA MAGIA TRASMUTATORIA è CONOSCIUTA POCHISSIMO. SE NE PARLA DA QUALCHE PARTE MA SEMPRE IN MANIERACHE NON E’ PRECISA E COME DOVREBBE ESSERE.

Quindi vediamo di parlarne con cognizione di causa.
Nella magia Trasmutatoria noi possiamo trovare dei simboli particolari e dei sigilli o cifre che hanno la potestà di modificare il corpo lunare e mercuriale del discepolo che si accosta ad essa.
Questi diagrammi sono dapprima spiegati al discepolo per renderlo edotto senza ignoranza, che è invece la base delle altre magie classiche, su cosa significhino e su cosa avranno a modificare.
Questo viene fatto per il semplice motivo che nessuna cosa, da un praticante ammonio, deve essere fatta senza essere compresa a fondo e non si deve basare sula fede ma solo sulla scienza.

Ora questo porta la verità della magia Trasmutatoria e per questo è poco trasmessa perché le pecore preferiscono credere e non fare.
Il credere e basta è di coloro che non hanno voglia di fare e il fare è di coloro che hanno veramente voglia di salire verso la cima del monte della conoscenza e quindi prendere da esso monte La Sapienza.
La magia Trasmutatoria lo dice nel nome : TRASMUTA.
Cosa trasmuta? L’Io.
Dalla magia Trasmutatoria discende l’Alchimia.Ossia dalla magia Trasmutatoria branca della GRANDE SCIENZA DELLA MAGIA, discende quella che poi fu chiamata alchimia in seguito.

Nella magia Trasmutatoria che in qualche modo e con diverse forme sto presentando a coloro che mi incontrano nella loro vita, è descritta tutta la scala da fare osservando le forme che appaiono nella vita di fronte al praticante.
Nella magia tramsutatoria cioè, vengono riconosciutele cose che vengono viste e che fanno parte della propria esistenza e quindi trasformate in essenze superiori o POSSIBILITA’ DI PRATICA TRASMUTANTE.
Mi spiego meglio.

Ogi cosa che accade nella propria vita fa parte del disegno di apparizione qui su questo piano delle realtà dense.
Ogni cosa quindi che appare è l’immagine di qualcosa di totalmente sottile che si nasconde dietro le apparenze di cose semplici e normali che accadono:Non si ha nemmeno idea delle vere forze he si palesano in un piatto di pasta che sta per essere mangiato…

La magia transumante o Trasmutatoria invece vede in questo e lo mostra che quel piatto di pasta è la manifestazione della dea del nutrimento e della dea del sostegno.
Ora è chiaro che quando si parla di dei qui si parla di principi sovra-umananti e quindi si devono visualizzare come fisici e non fisici.
Ecco che la porcellana del piatto fa parte di quella che è la dea del sostegno mentre gli spaghetti o pasta vera e propria fa parte della dea del nutrimento che si palesa nel grano e nel condimento qualunque so sia.Se è animale è di un tipo mentre se è vegetale è di un altro tipo.
Da qui il detto : TUTTO E’ RIPIENO DI DEI…compreso cum grano salis!

Tutto questo non è legare la mente a scopi e cifre e significati non significanti ma tende a liberare la mente dall’impietramento nella quale è stata posta in questa età del ferro.
La magia Trasmutatoria offre una visione della realtà dietro l’apparenza dei cinque sensi e si appoggia alle capacità dei 5 sensi stessi per percorrere cinque vie differenti a secondo delle preferenze ma anche delle possibilità.
La via della vista non è praticabile da tutti come la via del tatto o dell’udito è aliena ad altri.

Base della magia Trasmutatoria è L’UOMO in tutte le sue manifestazioni ed azioni e nulla che è estraneo all’uomo è trattato poiché ogni cosa deve essere rapportata all’uomo e l’uomo deve sperimentare, diversamente non esisterebbe.
Per la magia Trasmutatoria esistono due possibilità: la manifestazione, la non manifestazione o materia e astrazione.
Una terza possibilità è la possibilità intermediante o intermedia o legante, che è quella più seguita per esempio dagli alchimisti di un certo tipo.

L’alchimia non è quella che solitamente appare nei libri e che spinge a questo o quello la vera alchimia come detto discende dalla magia Trasmutatoria e non da altro, e quindi ha come base le conoscenze di essa e come sviluppo le possibilità di essa.
Io sono molto prudente nel divulgarla essendo talmente potente da stravolgere il solito modo di esistenza della gente. Essa se presa di petto può’ portare al disturbo mentale in quanto la visione che viene mostrata, e che viene mostrata senza ombra di dubbio…, distrugge in un sol colpo il modo di vita , le idee, le aspettative, i sogni , i progetti ecc di colui che si avvicina.
Per questo si chiama Ammonia ossia da AMMONIACA!

E’ per questo che da sempre è stata tenuta segreta non per segreto in se stesso ma perchè se non si è preparati ad essa risulterebbe disturbante.
La magia Trasmutatoria è L AMMONIA PURISSIMA CHE SI DEVE DISTILLARE GOCCIA A GOCCIA PER COLORO CHE LA DESIDERANO E SONO DESTINATI NELLA VITA.

Non è possibile dispensarla OGGI in un sol colpo anche se le basi , come spesso ho detto, possono essere dispensate in una mezz’ora al massimo.
Ma una mezzora che poi risulta essere mezza vita…per lo sviluppo delle cose sapute nella mezz’ora di conoscenza.

Il problema con la magia Trasmutatoria è la moralità che la mente umana ha e con le sue sicurezze di giusto o sbagliato. Essa si scontra con queste due idee e quindi appartenendo al mondo delle ULTRA idee non è appannaggio della mente comune ma di menti che hanno già VISTO come sono le cose in realtà.
Ecco il motivo per il quale prima era solo appannaggio degli altissimi gradi e molti nemmeno la ricevevano, specialmente se si riscontrava in essi il moralismo delle menti chiuse nel loro circolo vizioso illusivo.

Nella magia Trasmutatoria le idee divengono sovrane e siccome si basa sulle idee ecco che cominciamo a comprendere il perchè cifre e segni possono trasmutare anche con l’appoggio o meno delle loro apparenze materiali.
Il mondo della magia trasmutatoria è il mondo del NOUMENO e quindi da li prende la spinta e l’niziativa dando la libertà assoluta.

Ma il vero problema con la LIBERTA’ ASSOLUTA e’ solo UNO: NON LA SI VUOLE!
Ecco che allora si deve dare la libertà condizionata delle vie o sentieri di bassa e media montagna mentre l’AMMONIA essendo via di Alta montagna toglie veramente il FIATO portando a dominare il F-(i)-A-T-O.

Ma la domanda continua e ci si chiede: CHI VUOLE DOMINARE IL FATO?
Tutti dicono: TUTTI vogliono dominare il fato, mentre così non è in quanto non appena si pone il discepolo di fronte alle idee selezionate per lui che mettono in crisi il suo sistema, anche se ha 90 anni ed e prossimo alla morte…non le lascerà mai andare ( le proprie…idee) perché pensa che alla fine…deve vivere.
La magia Trasmutatoria è LA SCIENZA MASSIMA OCCIDENTALE, ASSIMILABILE ALLA VIA MASSIMA ORIENTALE SHIVAITA QUINDI TEMUTA E TENUTA FUORI DA OGNI CASTA ESSENDO AL DI FUORI DI OGNI CASTA APPUNTO.

Ma come la via massima Shivaita è per menti orientali questa è per menti occidentali..o per lo meno non dei deserti, che hanno invece la mente della fede.
Nella via occidentale purissima non c’è credere, come il virus e il morbo semitico ha inoculato all’europeo, ma solo SCIENZA DELLE COSE VERE E DELLE IDEE VERE.
Un vero Ammonio quando un semitico gli dirà…lo ha detto dio lo ha avallato il profeta e devi credere e inchinarti, è sceso il figlio di dio, ecc. ecc. non fa altro che rimanere impassibile ed analizza le idee che sono date, usando il METODO AMMONIO e quindi rendendosi conto se sono vere o false.E con il metodo ammonio appare sempre la falla se è presente.
Con il metodo ammonio appare sempre la verità che fa molto male alle idee religiose di tutti i tempi che sono create solo per dominio delle coscienze umane.
Alla conoscenza ammonia si è da sempre stati cooptati e mai si è potuto scegliere perché tutti direbbero si…ma ripeto la maggiorate ne avrebbero lo shock che distruggerebbe il loro modo di vivere.
Per fare l’ammonia lo ripeto: l’ostacolo più grande e occlusivo è proprio il senso morale: E con questo non si intende che si deve essere IMMORALI MA BENSI’ A-MORALI come sempre ho detto ma spesso ho taciuto.
La mente funziona con si o no, con morale e immorale, quindi si deve superarne la dicotomia in AL DI LA’ DELL UNO E DELL ALTRO.

Ma già qui entriamo nel discutere che di uomo non e’…ed ecco l’Iniziatore ammonio che attende da solo per eoni affinché qualcuno si renda veramente pronto all’investitura finale e assoluta DELLA RAZZA DEI SENZA RE!”

IO ATTENDO CON LA MIA TENDA NEL LIMITARE DEL DESERTO DELLE APPARENZE UMANE ( NON UN DESERTO BEDUINICO…).

TUTTO CIO’ E DEDICATO A CHI COMPRENDE CHE LA SCIENZA AMMONIA E’ OLTRE L’UMANO SAPERE.
MA NON M’ILLUDO DI ESSERE COMPRESO, PROPRIO NEMMENO PER UN MINUTO.PERCHE’ DI FRONTE AGLI INTERESSI ANCHE DIO STESSO ARRETRA.COME LA SCIENZA AMMONIA PUO’ COMPETERE CON LA VITA E LA ROUTINE DI TUTTI I GIORNI DELLE PECORE?
COME SI PUO’ MOSTRARE CHE SI HANNO LE CORNA E NON SOLO LE ORECCHIE?
COME DIMOSTRARE CHE E’ POSSIBILE USCIRE DALLE VIE BATTUTE DALL’UOMO PER PERCORRERE QUELLE BATTUTE DAGLI DEI?
ME LO CHIEDO DA ANNI E CI PROVO. FORSE UN GIORNO RIUSCIRO’ AD ESSERE MENO TENERO E RISPETTOSO PER LA ” ROUTINE” DI CHI SI PRESENTA E DARO’ PANE AL PANE E VINO AL VINO. MA…ALLA FINE SE SEGUO VERAMENTE IO STESSO IL “METODO AMMONIO” VEDO CHE NESSUNO CHE SI PRESENTA DA ME E’ REALMENTE PRESENTATO. QUINDI A CHE PRO’ PRESENTARLO?
UN INCHINO.
MRA


clicca per ordinare il testo